top of page

  #Mostre 

Parallelamente all'attività professionale si dedica da sempre e con successo ad una prolifica attività artistica che l'ha portata ad entrare in contatto con personalità di grandissimo spessore umano e professionale fra cui architetti, artisti e designer con i quali talvolta si è stabilito un prezioso e proficuo scambio.

La sua ricerca sfocia periodicamente nella produzione di disegni, oggetti e talora scritti che negli anni hanno suscitato interesse procurandole inviti a partecipare a mostre, pubblicazioni ed eventi vari. 

Dal 2005 ad oggi ho partecipata a varie mostre collettive in Italia e all'estero.

Nel 2014 ha avuto luogo la mia prima mostra personale, a Roma. 
 

vaso fotografia federico villa_modificat
6.jpg
2016_12_17_08_34_33_4920.jpg
di Cristina Senatore per GranTouristas 2
20161217_094204.jpg
foto2.jpg

Milano, 2018, Triennale di Milano, Tam Tam: I lari. Gli spiriti protettori della casa

Laboratorio/mostra a cura di Alessandro Guerriero all'interno della mostra 999 domande sull'abitare a cura di Stefano Mirti. 

L'invito di Alessandro Guerriero è stato a riprendere e continuare la collezione di Lari prodotti negli anni '70 dai designer dell'Atelier Alchimia ( Michele De Lucchi, Andrea Branzi, Alessandro Mendini, Daniela Puppa, Franco Raggi e altri ). Ho realizzato il mio lare in Triennale con materiali riciclati, frammenti di metallo, di seta di San Leucio, stagnola e altro.

Roma, 2017, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Mibacco, a cura di Eleonora Ferraro.

Il tema dato per la mostra era: il libro e la promozione della lettura, ho partecipato con un'opera che ho intitolato "I Ponti della Parola"  (70 x 50 ca. cm. tecnica mista su tela)

+40T Mostra permanente on line a cura dell'arch. Antonella Nappo. La mostra nasce come iniziativa per per ricordare il terribile terremoto che sconvolse l'Irpinia il 23 novembre 1980. Lo spazio vede la partecipazione attiva di molti fra fotografi, architetti e abitanti dei luoghi colpiti, con interventi e racconti che uniscono memoria e verosimiglianza. Io ho partecipato con alcuni interventi grafici su scatti del fotografo Federico Iadarola.

Santa Maria Capua Vetere, 2016Centro culturale Il Pilastro, Mitra e i Mitrei alla luce del sole, a cura della Prof. Jolanda Capriglione

A Santa Maria Capua Vetere c'è uno dei più importanti mitrei al mondo, rinvenuto per caso nel 1922, la mostra era dedicata al culto mitraico. Ho partecipato con un'opera realizzata su tela con fili di cotone e inserti di materiali

Miami, Florida, 2015, The Ingraham Building lobby, "downtown MIA reverie" a cura di Gildha A. Ferrigno Striem

Photography & graphic art exhibition during Art Days. Ho presentato tre opere, interventi grafici su fotografie della città di Miami

San Salvador di Bahia, Brasile, 2014, MAM, Museo di Arte Moderna di Bahia, Corrupting Lina a cura di Federico Calabrese

La mostra rientra nelle attività di celebrazione del Centenario dalla nascita dell'architetto Lina Bo Bardi. Hanno esposto nella stessa mostra, fra gli altri, gli architetti: Cherubino Gambardella, Carmelo Baglivo, Luca Galofaro, Beniamino Servino, Fabio Fusco, Dario Lusso, Pasquale Zeppetella

Alghero, 2014, Blublauerspazioarte, gpaho210614 a cura di Roberta Filippelli e Laura Vittoria Cherchi

La mostra nasce in relazoine alla scelta di Alghero come sede del gay pride 2014. L'occasione si prestava a riflettere sul diritto da parte di ognuno di vivere con naturalezza e liberamente la propria identità sessuale.

Roma, 2014, AIAC (Associazione Italiana Architettura e Critica), Disegni Obliqui a cura di Roberta Melasecca e Sergio Bianchi

E' la mia prima personale, per la quale devo ringraziare dell'attenzione e della possibilità il critico e storico dell'architettura Luigi Prestinenza Puglisi. La mostra mi dà l'occasione di esporre vari tipi di disegni che ho eseguito negli anni in vari filoni di ricerca, dai "disegni spaziali" che indagano lo spazio relazionandosi ad esso attraverso interventi grafici su disegni di architettura o foto di progetti di architetti a "disegni sovrappensiero" ad altri.

Milano, 2013, Triennale di Milano, Immagini d'Ioa cura di Alessandro Guerriero, Margherita Sigillò, Giacomo Ghidelli e Luciana Di Virgilio. 
50 creativi tra artisti, designer e stilisti sono stati invitati da Alessadro Guerriero a produrre un proprio autoritratto su un vaso bianco disegnato per l'occasione da Alessandro Mendini. I vasi sono stati poi battutti all'asta presso il DesignCafé della Triennale di Milano da Paola Gradi (Christie's) e Platinette, il ricavato è stato devoluto alla scuola Tam Tam di Milano

Milano, 2013, Triennale di Milano, Whoami Game, Milano e Oltre, a cura di Stefano Mirti

Si è trattato di un mostra/workshop, ha avuto luogo durante la settimana dedicata al design. Per questa mostra ho realizzato  su un nastro di carta di 18 metri di lunghezza (vecchio referto di un mio elettroencefalogramma.) schizzi, schemi, disegni e collage, rappresentazione di studi, ragionamenti e pensieri.

Roma, 2012, Casa delle Letterature, Belvedere#3. Visual Magazine + Art Book Festival, Festival biennale organizzato dallo IED, Istituto Europeo di Design

Nella mostra dedicata a cataloghi e pubblicazioni viene messa in mostra la "GT BOX" particolare catalogo della mostra/progetto GranTouristas, la scatola contiene un mio contributo. 

Venezia, 2012, Biennale di Venezia, Padiglione Italia, Grand Touristas, all'interno di reMade in Italy. La sfida del futuro: come ripartire? Dove amdare?

reMade in Italy è la quarta delle "quattro stagioni" in cui si divide: "Architetture del Made in Italy da Adriano Olivetti alla Green Economy" , racconto voluto da Luca Zevi, curatore del Padiglione Italia nella 13ma mostra internazionale di Architettura di Venezia, per descrivere il rapporto tra crisi economica, architettura e territorio in Italia. GranTouristas è un progetto-esperimento a cura di Stefano Mirti, Remo Ricchetti e Daniele Mancini che si pone come layer virtuale nel progetto del padiglione Italiano. Il progetto si è sviluppato per alcuni mesi attraverso un gruppo facebook appositamente costruito, che ha visto la partecipazione attiva di migliaia di architetti, e non-architetti sui temi dell'architettura. Io ho partecipato trasformando in disegno alcune delle conversazioni che si sviluppavano in seno al gruppo.

Curti, 2012, Spazio Aveta, Adda passa' 'a nutatta, a cura di Raffaele Cutillo

Ho partecipato con la proiezione di disegni animati costruiti sulla base delle fotografia di Giovanni Izzo

Milano, 2012, Cascina Cuccagna, Made in Casa Facile a cura della redazione di Casa Facile Mondadori 

La mostra è uno degli eventi che animano il Fuori Salone del Mobile del 2012, è dedicata ai vincitori di un concorso di design lanciato dalla rivista nei mesi precedenti all'evento. Partecipo con una carta da parati prodotta da Jannelli & Volpi con la texture disegnata da me per il concorso di Casa Facile.

Castelvolturno, 2012, Culture Materiali del Mediterraneo, Hyppo Kampos Resort, a cura di Jolanda Capriglione, Ente proponente Club UNESCO Caserta. 

Napoli, 2007, Fuoriasse, Istituto Cervantes, a cura di Fabrizia Ippolito

Napoli, 2005, Istant Show, Galleria Alfonso Artiaco, a cura di Cherubino Gambardella, Fabrizia Ippolito, Francesco Jodice, Luca Molinari, Vincenzo Trione

Italia / Milano

Ringrazio per l'attenzione riservata al mio lavoro e per le opportunità datemi di condividerlo mettendolo in mostra: l'architetto designer Stefano Mirti, l'artista e designer Alessandro Guerriero, il suo amico e scrittore Giacomo Ghidelli,  il critico e storico dell'architettura Luigi Prestinenza Puglisi, la prof.ssa Jolanda Capriglione, il prof. on. Antimo Cesaro, gli architetti Federico Calabrese, Cherubino Gambardella, Raffaele Cutillo, Gildha A. Ferrigno Striem, Marco Borrelli, Sergio Bianchi e Fabrizia Ippolito, le curatrici Roberta Melasecca e Roberta Filippelli, l'artista Gianni Nieddu, il direttore creativo della rivista Casa Facile Mondadori, Giusi Silighini. 

Ringrazio altresì tutti coloro che mi hanno consentito nel corso degli ultimi 10 anni di disegnare sulle loro immagini: i fotografi Mario Ferrara, Salvatore Di Vilio, Giovanni Izzo, Francesco Rinaldi, Francesco Cappiello, Mariano Dallago,  Federico Villa, Federico Iadarola e gli arch. Cherubino Gambardella, Raffaele Cutillo, Beniamino Servino, Nicola Auciello, Carmelo Baglivo, Dario Lusso, Francesco Paolo Ambrosio, Gildha Ferrigno Striem, Ornella Zerlenga. 

Florida / Miami

Brasile / San Salvador di Bahia